Formazione 2015-2018

LABORATORIO PRENATALE E DELLA NASCITA
Le primissime esperienze della vita lasciano impronte nell’essere umano in formazione ed hanno una forte influenza sul suo modo di essere al mondo, di comunicare e di costruire relazioni.

CALENDARIO DELLA FORMAZIONE

Modulo 0 (17 - 19 aprile 2015)
Presentazione della formazione
Tre giorni per conoscere e sperimentare gli strumenti della formazione.

Modulo 1 (4 - 8 novembre 2015)
Introduzione, le dinamiche relative alla procreazione, il silenzio, le risorse, Trauma 1
Quadro della formazione; introduzione al lavoro con le risorse e pratica relativa; introduzione al lavoro con i traumi precoci; esame del periodo precedente il concepimento e del concepimento stesso dal punto di vista energetico, psicologico, spirituale e biologico; rapporto tra ‘essere’ ed ’essere qui’ e loro coerenza all’interno di noi; bisogni primari.

Modulo 2 (4 - 8 maggio 2016)
Orientamento, impianto, linea mediana, legame e attaccamento, l’utero inospitale, Trauma 2
Fasi di sviluppo nel percorso verso l’annidamento e l’impianto; tematiche relative dal punto di vista energetico, fisico, psicologico ed emozionale; accensione del cuore; fenomeni legati alla linea mediana; affettività ombelicale; sistema nervoso di relazione sociale.

Modulo 3 (21 - 25 settembre 2016)
Nascita, bacino, fasi della nascita, Imprinting
Fasi della nascita secondo Emerson, Sills e Castellino; forma del bacino e del cranio; punti e tracce di pressione sul cranio; impronte di modelli e loro influenza fisica, energetica e psicologica; le 5 fasi del percorso di nascita; esplorare lo svolgimento del proprio processo di nascita e le relative interruzioni.

Modulo 4 (7 - 11 dicembre 2016)
Interventi chimici
Influenze sulla nascita derivanti da assunzione di droghe, alcool ect durante la gravidanza; assunzione di medicinali alla nascita e nel processo di nascita; modalità di azione e imprinting di anestesia e antidolorifici; introduzione al lavoro terapeutico in acqua.

Modulo 5 (5 - 9 aprile 2017)
Interventi chirurgici
Taglio cesareo; uso della ventosa e del forcipe; incisione; approfondimento del lavoro sul processo di nascita in piccoli gruppi.

Modulo 6 (20 - 24 settembre 2017)
Antenati, corpo di dolore, morte e perdita 1
Confrontarsi con le influenze provenienti da avi e storie familiari; segreti nella famiglia; approfondimento delle dinamiche del doppio legame e relativo percorso di lavoro.

Modulo 7 (6 - 10 dicembre 2017)
I gemelli, doppio legame, morte e perdita 2
Approfondimento del tema della differenziazione; dinamica tra i gemelli; dilemmi/doppio legame; relazionarsi con perdita e morte; adozione.

Modulo 8 (7 - 11 marzo 2018)
Conclusione, Integrazione e Certificazione
Lavoro sul neonato; introduzione alle dinamiche familiari; premesse per poter condurre propri seminari sul processo di nascita; integrazione.


PROCESSI DI IMPRINTING
Seminari esperienziali di 3 giorni per 7 persone sul processo prenatale e di nascita: la nascita come vissuto centrale nel mio percorso di vita.

Ai fini della certificazione è richiesta la partecipazione a 2 Seminari esperienziali sul proprio imprinting. Questi seminari si basano sul modello di Ray Castellino, oggi un pioniere del lavoro prenatale, di nascita e sul neonato. Egli ritiene che la nostra nascita sia la ripetizione di gravidanza e procreazione. Queste esperienze hanno una forte influenza sul nostro modello di vita, sulle modalità di comunicare, di entrare in contatto con gli altri e di costruire relazioni. Si potrebbe dire: “Sto al mondo così come sono arrivato e nato”. Una continua ripetizione del nostro modello di nascita si manifesta nel nostro modo di entrare in relazione con noi stessi e con gli altri nelle diverse situazioni della vita. Questo seminario offre a ogni partecipante la possibilità di lavorare sul proprio processo di nascita. Il gruppo è attivamente presente come sostegno, come cornice di forze e risorse affinché il processo possa accadere. Costituisce l’“utero”. Abbiamo così la possibilità di fare esperienza di molteplici aspetti della nostra nascita e del nostro modello di vita e di modificare connessioni e situazioni profondamente ancorate nel corpo. Attraverso il lavoro di gruppo il nostro lavoro interiore risuona con ogni processo: rinegoziando i nostri imprinting prenatali, neonatali, perinatali e di sviluppo precoce guadagnamo più libertà e creatività nelle risposte relazionali alla vita sulla terra.

Al momento sono in programma i seguenti seminari:

  • 2017: 17 - 19 febbraio; 3 - 5 Novembre
  • 2018: 2 - 4 febbraio

Via A. Maiocchi, 18
20129 Milano

+39 02 29510029
craniosacrale@kalapa.it
info@kalapa.it

Newsletter

© 2017. Tutti i diritti riservati. CD FISC 97367300155 - Cookie policy